ambassador on the road

IL NOSTRO AMBASSADOR : MITIA ADESSO

 

Mi chiamo Mitia Adesso e non il fondatore di “Speed no limits”, la nostra realtà si pone l’obiettivo di coniugare due grandi passioni, ossia l’automobilismo e l’enogastronomia, queste due confluiscono in tour esperienziali e sensoriali organizzati nei principali luoghi legati alla storia e al futuro dell’automobilismo italiano e non solo, al contempo in questi luoghi si potranno assaporare diverse specialità e ci si immerge in un contesto di tradizioni locali e storie secolari

TOUR: MOTORI DA BERE

Lombardia-Veneto

Un’esperienza alla scoperta di luoghi meravigliosi sulle strade dei motori  che hanno fatto la storia della nostra Italia , oggi vanto “made in Italy” in tutto il mondo il nostro obiettivo è di coniugare due grandi passioni, ossia l’automobilismo e l’enogastronomia  creando tour esperienziali e sensoriali unici e indimenticabili, valorizzando il territorio con le sue tradizioni e la sua storia ormai leggenda.

 

Il tour

L’avventura del tour “Motori da bere” inizia dalla stazione di Milano centrale, che sarà il luogo di arrivo e di incontro, per poi entrare da subito nel vivo dell’esperienza, partendo alla volta di Arese, luogo di grande rilievo nell’ambito motoristico, infatti è lì che hanno ha sede il museo dedicato alla storia del biscione, la mattinata sarà dedicata prettamente ad un immersione nel mondo Alfa Romeo; terminata la visita, si andrà a pranzare.

Terminato il pranzo ,si riparte per far tappa in un luogo che ha segnato la storia delle GT stradali e della Formula 1 degli anni ‘60; ma che tutt’ora sta rifacendo parlare di sé!!

Successivamente si ritorna a Milano per una golosa sosta presso una delle pasticcerie più antiche della città, un luogo dove poter gustare dolci delizie di una tradizione che viene tramandata dal 1817. *

* [Alternativa: in alterativa nel primo tour si potrebbe vivere un’esperienza fantastica, infatti la prima tappa sarebbe un luogo dove immergersi nel mondo dell’aviazione, ossia il più grande museo italiano e uno dei più grandi in Europa, infatti possiamo trovare più 100 velivoli; oltre ai velivoli sono presenti più di 76 vetture della speciale collezione Nuccio Bertone.l’insegna degli aeromobili,

Dopo una mattinata all’insegna degli aeromobili, si va a pranzare…e per dessert si potranno  gustare i dolci tipici della tradizione milanese presso una pasticceria storica del 1817, che tramanda una tradizione dolciaria tutta italiana.

 

Il secondo giorno propone come prima tappa la visita in un luogo molto caro agli appassionati dell’automobilismo; uno dei circuiti più conosciuti e famosi d’Italia, che ogni anno ospita il Gran Premio di Formula 1…  si potrà effettuare un giro del circuito guidato e quindi solcare lo stesso asfalto delle amate monoposto…a seguire il pranzo.

il tour continua sulle tracce di un personaggio che ha segnato il progresso tecnologico e ingegneristico, “Leonardi Da Vinci“, colui che ha realizzato dipinti, macchine, testi;

 

Il terzo giorno ci sposteremo in Veneto a Villafranca di Verona, dov’è presente una collezione privata che vanta un’esposizione di numerose auto e moto d’epoca, biciclette, piccoli veicoli e altri oggetti particolari del secolo scorso. Il patrimonio della collezione vanta 200 auto d’epoca, 110 biciclette, 100 motociclette, 500 macchine fotografiche, 100 strumenti musicali, 100 macchine per scrivere, diversi velivoli  e altro ancora.

il tour prosegue verso Bassano del Grappa, sosta per il pranzo e proseguimento presso un’altra realtà museale rinomata nel settore automobilistico dedicata al restauratore Luigi Bonfanti dove sono conservate le auto più iconiche del secolo scorso con lo scopo di elogiare l’ingegno dei pionieri dell’automobile…

Sosta alla storica Distilleria Nardi, dove è stata prodotta la prima grappa d’Italia e degustazione.

*[Alternativa: in alternativa alla Distilleria Nardini si potrà visitare una realtà nata nel 1898 e che negli anni si è sviluppata sempre più, dove si potranno degustare i suoi vini vengono prodotti da cinque vigneti collocati nelle valli del Veronese; ha il pregio di possedere tre DOC: Soave, Valpolicella e Durello.]

L’ultimo giorno ci riporterà in Lombardia, precisamente a Brescia in un luogo dedicato all’evento sportivo automobilistico italiano per eccellenza a cui hanno preso parte leggende dei motori e vetture gran turismo di grande interesse storico. Dopo questa coinvolgente visita nel mondo della Mille Miglia si fa una sosta per il pranzo.

Per continuare l’avventura culinaria andremo in un luogo unico, dove poter degustare le delizie di una leggenda della pasticceria, ossia il celebre Iginio Massari!!

Infine per rivivere le emozioni delle competizioni automobilistiche del secolo scorso, visiteremo il museo del Mantovano Volante!!

Termina qui la nostra avventura… 

Accessibilità e fruibilità per viaggiatori con esigenze specifiche

Il tour risulta parzialmente fruibile da viaggiatori con disabilità fisico-motorie preferibilmente in presenza di un accompagnatore, in quanto il territorio presenta alcune pendenze e piccole difficoltà di spostamento.

Il programma è di particolare interesse per viaggiatori con disabilità sensoriali, in quanto vengono esaltati i piaceri del palato.

Il tour, presenta un buon livello di interattività tra il viaggiatore e la voce narrante, elemento che può essere di grande interesse in presenza di disabilità sensoriali.

Su segnalazione del viaggiatore valutiamo qualsiasi tipo di “attenzione alimentare” al fine di garantire un servizio idoneo e qualitativamente adeguato alle proprie esigenze.

Siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni e per rispondere ad ogni tipo di vostra esigenza.

1

1^ giorno

Partenza da Milano, arrivo ad Arese e visita museo Alfa Romeo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ATS turismo e sport. Rientro a Milano check-in Hotel, cena libera e pernottamento
2

2^ giorno

Dopo la prima colazione, partenza con minibus e visita guidata al circuito di Monza. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Libreria dell'Automobile. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento
3

3^ giorno

Dopo la prima colazione partenza per Villafranca di Verona e visita al Museo Nicolis. Pranzo in ristorante  a Bassano del Grappa. Nel pomeriggio visita Museo Bonfanti Vimar e Distelleria Nardini. Rientro a Verona check-in  hotel, cena libera e pernottamento
4

4^ giorno

Dopo la prima colazione, partenza con minibus per Brescia e visita Museo. Sosta per pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Pasticceria Veneto Iginio Massari e Museo Tazio Nuvolari. Rientro a Milano e fine tour.

Posizione del tour

Inserisci il tuo feedback

Lascia un commento

Location
Attività
Assistenza
Destinazione