ambassador on the road

IL NOSTRO AMBASSADOR: MITIA ADESSO

 

Mi chiamo Mitia e sono il fondatore di “Speed no limits” ,la nostra realtà si pone l’obiettivo di coniugare due grandi passioni, ossia l’automobilismo e l’enogastronomia, queste due confluiscono in tour esperienziali e sensoriali organizzati nei principali luoghi legati alla storia e al futuro dell’automobilismo italiano e non solo, al contempo in questi luoghi si potranno assaporare diverse specialità e ci si immerge in un contesto di tradizioni locali e storie secolari…

TOUR: SENZA LIMITI

Veneto – Emilia Romagna

Un’esperienza alla scoperta di luoghi meravigliosi sulle strade dei motori  che hanno fatto la storia della nostra Italia , oggi vanto “made in Italy” in tutto il mondo il nostro obiettivo è di coniugare due grandi passioni, ossia l’automobilismo e l’enogastronomia  creando tour esperienziali e sensoriali unici e indimenticabili, valorizzando il territorio con le sue tradizioni e la sua storia ormai leggenda.

 

Il tour

Il primo giorno ci porterà in Veneto, infatti la prima tappa è a Villafranca di Verona, dov’è presente una collezione privata che vanta un’esposizione di numerose auto e moto d’epoca, biciclette, piccoli veicoli e altri oggetti particolari del secolo scorso.

Dopo questa immersione nel nostro passato recente, si riparte per far tappa a Bassano del Grappa dove si pranzerà, per poi recarsi presso un’altra realtà museale rinomata nel settore automobilistico dedicata al restauratore Luigi Bonfanti dove sono conservate le auto più iconiche del secolo scorso con lo scopo di elogiare l’ingegno dei pionieri dell’automobile…

Prima di recarsi a Verona c’è l’ultima tappa del terzo giorno che permette di vivere un’esperienza come poche, infatti si potranno degustare diversi liquori tipici veneti, come la grappa; però con la peculiarità di gustarla nel luogo dov’è stata prodotta la prima grappa d’Italia! * Fine giornata

*[Alternativa: in alternativa alla Distilleria Nardini si potrà visitare una realtà nata nel 1898 e che negli anni si è sviluppata sempre più, dove si potranno degustare i suoi vini vengono prodotti da cinque vigneti collocati nelle valli del Veronese; ha il pregio di possedere tre DOC: Soave, Valpolicella e Durello.]

Il secondo giorno ci porterà alla volta di Mantova, dove la nostra prima tappa sarà in un luogo che ospita alcuni gioielli della nota Casa automobilistica bavarese BMW, infatti la famiglia Pezzo si occupa a 360° di questo mondo. Tutto ebbe inizio con Tullo Pezzo, che nel pieno del boom economico italiano diede vita a un concessionario BMW a San Giorgio Bigarello e nel 2005 decise di creare una bella collezione di auto e moto dedicato alla Casa bavarese.

La seconda tappa del secondo giorno prevede la degustazione di vino e aceto presso la Tenuta Venturini Baldini, in attività dal 1976 con 32 ettari di vigneti, si occupa di una produzione vitivinicola, la quale si distingue per i suoi vini spumanti, per i suoi vini biologici e per i suoi aceti…

Dopo questa visita ci sarà il pranzo nello spettacolare scenario della Tenuta…

Una volta pranzato si parte alla volta di Modena per visitare un luogo ricco di storia legata al mondo dei motori modenesi, infatti in questo museo fondato nel 1996 raccoglie le testimonianze della famiglia e scuderia Stanguellini, dapprima di Francesco Stanguellini e poi del figlio Vittorio; entrambe appassionati di motori, di elaborazioni e di competizioni. Dopo la visita al museo si parte per Bologna.

Il terzo giorno  come prima tappa sarà presso la Pagani, dove ci immergeremo nel mondo delle Hypercar nate dalla passione di Horacio Pagani che per anni ha portato avanti la sua ricerca e applicazione nei suoi progetti di materiali particolari e di grande rilievo tecnologico nonché ha creato vetture lussuose e pregiate riconosciute in tutto il mondo. Una volta pranzato si parte alla volta di un museo dedicato ad uno degli aviatori italiani più famosi del secolo scorso, il cui simbolo è stato fonte di ispirazione per lo stemma della Ferrari. Finisce qui il terzo giorno.

Il quarto giorno, La prima tappa del tour è in un luogo che ha visto nascere il marchio automobilistico italiano per eccellenza, un luogo ricco di storia, di competizione, di passione; infatti potremo rivivere la gloriosa storia del cavallino nel museo di Maranello.

Dopo aver pranzato, la seconda tappa ci permetterà di visitare la collezione più bella e completa dedicata alla Maserati; che raccoglie varie icone del tridente. Infine l’ultima tappa del tour è un sequel della mattina, infatti al marchio del Cavallino sono dedicati ben due realtà museali, di cui una nel luogo natio delle creazioni Ferrari e una a Modena, luogo di nascita di Enzo Ferrari, in quest’ultimo museo viene illustrata sulla storia, sulla vita e sul lavoro del Drake. Ritorno a Bologna e fine tour.

Accessibilità e fruibilità per viaggiatori con esigenze specifiche

Il tour risulta parzialmente fruibile da viaggiatori con disabilità fisico-motorie preferibilmente in presenza di un accompagnatore, in quanto il territorio presenta alcune pendenze e piccole difficoltà di spostamento.

Il programma è di particolare interesse per viaggiatori con disabilità sensoriali, in quanto vengono esaltati i piaceri del palato.

Il tour, presenta un buon livello di interattività tra il viaggiatore e la voce narrante, elemento che può essere di grande interesse in presenza di disabilità sensoriali.

Su segnalazione del viaggiatore valutiamo qualsiasi tipo di “attenzione alimentare” al fine di garantire un servizio idoneo e qualitativamente adeguato alle proprie esigenze.

Siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni e per rispondere ad ogni tipo di vostra esigenza.

1

Programma 1^ giorno

Partenza da Verona per Villafranca di Verona. Visita Museo Nicolis, dopodichè partenza per Bassano del Grappa. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio visita Museo Bonfanti Vimar. Tardo pomeriggio partenza e degustazione alla Distilleria Nardini. Ritorno in hotel e serata libera per la cena.
2

Programma 2^ giorno

Partenza da Verona per Museo Tullo Pezzo. A seguire visita e pranzo al ristoirante. Nel pomeriggio visita Museo Stanguellini. Partenza per Bologna, arrivo in hotel e cena libera.  
3

Programma 3^ giorno

Partenza per andare al museo della Pagani. A seguire pranzo al ristorante Paddock. Subito dopo partenza per Lugo e visita Museo Baracca. Nel tardo pomeriggio, ritorno a Bologna in hotel e serata libera per la cena.
4

Programma 4^ giorno

Partenza da Bologna e visita Museo Ferrari a Maranello. Pranzo al Ristorante Paddock. Nel primo pomeriggio partenza per Collezione Panini (su richiesta), nel pomeriggio visita Museo Ferrari a Modena. Nel tardo pomeriggio partenza e ritorno a Bologna. Fine tour

Posizione del tour

Inserisci il tuo feedback

Lascia un commento

Location
Attività
Assistenza
Destinazione