ambassador
LA NOSTRA AMBASSADOR : Elisa Ferrari

Toscana di origine, piemontese acquisita, si occupa di turismo da oltre 30 anni. Le piace capire quali sono le tue esigenze e le tue aspettative e proporti la vacanza più adatta a te, più vicina ai tuoi sogni, ma soprattutto vuole trasmetterti l’amore per i viaggi emozionali, esperienziali, quei viaggi che ti lasciano addosso odori, colori, sensazioni, ricordi indelebili.

A passo lento tra antichi Borghi, fantasmi, esoterismo, magia e tarocchi.

Boschi ricchi di storie e leggende, paesaggi mozzafiato che racchiudono segreti del passato e del futuro, enogastronomia a km0

Questo e tanto altro nel nostro viaggio accompagnati da un narratore, una guida naturalistica e la figlia della Luna Pier Isa della Rupe.

 

Quota individuale di partecipazione: € 498

( calcolato sulla base di minimo 12 persone)

 

La quota comprende:

  • 3 pernottamenti con colazione presso il B&B di charme (https://bbapiazzadelgesu.com/)
  • 1 apericena
  • 2 cene presso il Ristorante “Dal Sor Bruno”, bevande incluse (½ l. acqua e ¼ l. vino)
  • 3 pranzi al sacco, bevande incluse (panino, ½ l. acqua, un frutto)
  • Guida narratore in esclusiva per le visite di Celleno, Viterbo – San Pellegrino e Civita di Bagnoregio Guida ambientale in esclusiva per la visita delle Cascate di Chia – Necropoli di S. Cecilia e Piramide Etrusca
  • Una copia del libro “Le Streghe del Montecchio”.
  • Passeggiata narrata con l’autrice Isa delle Rupe e letture di Franco Pierini per le visite di Cascate di Chia e Bosco Esoterico Letterario del Montecchio
  • Biglietto di ingresso al MUVIS – Museo del Vino di Castiglione in Teverina
  • Passeggiata con il proprietario dell’Azienda Agricola Biologica Trebotti Ludovico Botti, visita nei vigneti e oliveti, grotta ancestrale, cantina.
  • Degustazione di vini presso l’Azienda Agricola Biologica Trebotti
  • Biglietto di ingresso a Civita di Bagnoregio
  • Benvenuto da parte dello staff della Tuscia Incantata ed accompagnatore per tutta la durata dell’esperienza di viaggio
  • Polizza CCV Allianz n.732680339 Polizza Allianz medico bagaglio
  • Polizza fondo di garanzia «Il Salvagente» n. 2021/1-4048 Iva tasse e percentuali di servizio

 

La quota non comprende:

  • Tassa di soggiorno, mance ed extra e tutto quello non espressamente indicato in “La quota comprende”
  • Quota iscrizione e assicurazione base medico bagaglio obbligatoria € 37
  • Polizze annullamento e integrazione spese mediche su richiesta ( dai 30 ai 50 euro a persona in base alla tipologia di polizza)

 

Supplementi

Il secondo giorno prevede un bellissimo cammino di 10 km con guida naturalistica, fattibile per tutti. Per chi però ritiene che sia troppo stancante, potrà partecipare alla prima parte di circa 40 minuti con Pier Isa della Rupe e poi proseguire per il parco dei Mostri di Bomarzo che dista solo qualche km. La visita al parco è libera. ( Pranzo al sacco incluso ma possibilità di prenotare anche il ristorante).

Ingresso al Parco dei Mostri di Bomarzo (alternativa all’esperienza – percorso “La Piramide Etrusca e il Libro del Comando”) – 11,00€

 

Note:

Questo viaggio nasce per essere effettuato su base individuale con la propria auto senza vincoli di spostamenti con i mezzi pubblici e le relative regole covid.

Possiamo però organizzare spostamenti in treno e transfer dalle stazioni di Orte, Roma, Orvieto. In base alla città di partenza dei partecipanti possiamo organizzare anche il viaggio in minibus o mettersi d’accordo per spostamenti in modalità car sharing.

Accessibilità e fruibilità per viaggiatori con esigenze specifiche

Su segnalazione del viaggiatore valutiamo qualsiasi tipo di “attenzione alimentare” al fine di garantire un servizio idoneo e qualitativamente adeguato alle proprie esigenze.

 

Siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni e per rispondere ad ogni tipo di vostra esigenza.

1

1^ giorno

1° GIORNO – 23 Settembre 2021
Celleno – il Borgo Fantasma
Arrivo a Viterbo con i mezzi propri e check in presso una bellissima dimora di charme. Accoglienza dello staff Tuscia Incantata. Tempo libero per relax. Ore 19.30 Apericena presso il Ristorante “Il Sor Bruno” Ore 21.00Partenza per il Borgo Fantasma di Celleno, piccolo ed abbarbicato su una collina, disabitato ma visitatissimo dopo gli studi dell’università di Viterbo che rivelano la presenza di molti fantasmi al suo interno. Arrivo previsto alle ore 21.20. Incontro con la nostra guida/narratore e inizio dell’esperienza all’insegna alla ricerca dei fantasmi by night. Questa sarà la prima delle numerose emozioni che caratterizzeranno il nostro viaggio… I fantasmi ci accoglieranno con benevolenza? Lo scopriremo attraversando le vie strette del borgo con le luci soffuse, i silenzi della notte…che potrebbero essere interrotti da qualche tintinnio anomalo e voci soffocate…saranno i fantasmi o la nostra suggestione? Il nostro narratore ci accompagnerà in un mondo sconosciuto dove gli spiriti del passato sussurrano tra gli edifici in rovina… Ore 23:00 rientro a Viterbo e pernottamento.
2

2^ giorno

2° GIORNO – 23 Settembre 2021
Cascate di Chia, Necropoli di Santa Cecilia e Piramide Etrusca di Bomarzo
dopo la prima colazione, partenza per Chia, accompagnati dallo staff della Tuscia Incantata. Arrivo a Chia previsto per le ore 9.30. Esplora il bosco, ascolta il suo racconto. L’acqua scorre insieme con le parole, la roccia scolpita parla, rivela il lavoro dell’uomo. Il tempo si è fermato: tutto qui è stato costruito, abbandonato, recuperato. All’arrivo alle Cascate di Chia, incontro con Pier Isa della Rupe e Franco Pierini. Narrazione del Libro del Comando. Visita con la nostra guida naturalistica alla Necropoli di Santa Cecilia. Visita alla Piramide Etrusca di Bomarzo. Partendo dal piccolo borgo di Chia, si scende lungo un sentiero fino alla base della forra sottostante. Numerose le testimonianze umane di varie epoche, disseminate in un folto bosco di querce e arbusti: dai resti della chiesa e necropoli medievale di Santa Cecilia, a tracce di un passato etrusco, fino alla misteriosa “piramide etrusca” un’enorme monolite, probabilmente utilizzato come altare per riti religiosi, ma anche un percorso con viste panoramiche di assoluta bellezza che ci porterà verso la torre di Pasolini, dove lo spettacolo è garantito dalla natura, con le cascate di fosso Castello, circondate da vecchi mulini e molte tracce di insediamenti umani. Caratteristiche tecniche: Percorso di tipo E (Escursionistico) di media difficoltà, adatto a chiunque si trovi in buone condizioni fisiche e abituato a questo tipo di attività. Lunghezza circa 10 km, con un dislivello di circa 200 m. Apprezzeremo questa passeggiata attraverso un paesaggio incantato che ci verrà raccontato e descritto nella sua storia, leggende e curiosità da una guida naturalistica esperta del territorio. Pranzo al sacco incluso. Ore 16.00 Partenza per Castiglione in Teverina. Arrivo previsto alle ore 16.30 e inizio della visita del MUVIS. Castiglione in Teverina è sede del MUVIS “Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari”, il più grande museo nel suo genere d’Europa con 2000 m² di spazi espositivi, situato nel cuore del borgo. Una grande cantina distribuita su 5 piani attende i nostri ospiti in un percorso alla scoperta della produzione vinicola, scendendo per 27 metri sino a raggiungere la “Cattedrale”, in cui è possibile ammirare le botti più grandi d’Europa.
Ore 17.30 Trasferimento presso l’Azienda Agricola Biologica Trebotti. Arrivo previsto alle ore 17.45. Incontro con il titolare dell’Azienda Trebotti Ludovico Botti. Visita nei vigneti e oliveti, dove Ludovico illustrerà i progetti di sostenibilità, presenterà Jane, l’asina mascotte aziendale, e condurrà gli ospiti nella grotta ancestrale. Probabile tomba etrusca di 2500 anni fa, lì nasce lo spumante Classico Metodo Ancestrale dell’azienda. Accompagnati verso la cantina, tra natura ed opere d’arte, gli ospiti sperimenteranno il processo di vinificazione biologica. Ore 18.30 Degustazione di Vini dell’Azienda Agricola Biologica Trebotti.  
Ore 19.30 Partenza per rientro a Viterbo. Ore 20.30 Cena presso presso il Ristorante “Il Sor Bruno” Pernottamento nella nostra dimora di charme nel centro di Viterbo.
3

3^ giorno

3° GIORNO – 23 Settembre 2021
Bagnaia e il Bosco Esoterico e Letterario delle Streghe di Montecchio e San Pellegrino a Viterbo, il Quartiere Dei Destini Incrociati
  Dopo una buona prima colazione, alle 09.30, partenza per Bagnaia e il Bosco Esoterico Letterario delle Streghe di Montecchio, accompagnati dallo staff della Tuscia Incantata. Arrivo previsto per le ore 9.45 alle porte del Bosco esoterico letterario delle streghe di Montecchio. Presentazione e introduzione del libro “Le Streghe del Montecchio”, con Pier Isa Della Rupe, autrice del libro. Banchi di roccia e massi erratici levigati dai millenni sono il palcoscenico della narrazione del mistero. Un mosaico di testimonianze, antichi documenti e tradizioni orali. Le tappe di un viaggio nel segno della donna, alle radici del femminile e del materno. Vedi il filo che lega e intreccia storia e leggenda? Vedi il punto esatto dove realtà e fantasia si incontrano e si uniscono? Non aver paura delle streghe. Le Figlie della Luna ci somigliano, provano le nostre stesse emozioni e sentimenti. La loro immensa forza? aver saputo concepire un legame tutto femminile. Temute e rispettate dai cittadini del borgo, erano capaci d’incantesimi e magie. Voci e ricordi del popolo sposano il racconto della montagna e riportano alla luce fatti e luoghi di leggenda. Le streghe di Isa e Franco Pierini sono medium del magico, regine della metamorfosi, tra sacro ed eros. Se sei un viaggiatore senza bagaglio, se ami il mistero e sei pronto per un viaggio astrale nel futuro, ti aspetta il Bosco esoterico e letterario del Montecchio con il Masso della Fertilità, il portale dell’ Agartha e le sue streghe: le bellissime Figlie della Luna. Ore 10.00 Inizio dell’ascesa al Montecchio. Passeggiata narrata con l’autrice del libro Pier Isa Della Rupe. Durante il percorso nel Bosco Esoterico Letterario verranno narrate le misteriose e affascinanti storie dell’autrice. Prima sosta: Falde del Montecchio – Cimitero dei somari. Racconto di Atala e Manul. Seconda sostaCapanna di Bianca e Andrea con racconto. Terza sostaYoni – Masso della Fertilità. Rito e preghiera alla Dea Madre. Quarta sostaYoni grande – La grotta del seme. Quinta sostaMasso del Custode. Rito di accesso alla Piana Sacra. Sesta sostaOsservatorio astronomico. Racconto della storia di Rita Angelutti, la prima strega bruciata. Settima sostaTomba dei vivi, Occhi della Dea e Terzo Occhio. Ottava sostaBraciere dei filtri d’amore. Ultima sostail Tempio Ziggurat e il trono delle streghe del Montecchio o portale del regno di Agartha. Ore 13.30 Discesa dal Montecchio. Pranzo al sacco incluso, con la famosa “Porchetta di Bagnaia”  Ore 15.30 Rientro a Viterbo e incontro con la guida/narratore, disponibile in esclusiva per i nostri ospiti, e inizio dell’esperienza all’insegna dell’Incanto. Passeggiare per San Pellegrino, il quartiere dei destini incrociati, è davvero un incanto. Tra piazze e vicoli in ascolto. Un fruscio risuona. Sono i tarocchi viterbesi che la nostra guida narratore mescola e rimescola, sciorinandone di volta in volta nuove combinazioni, nuovi itinerari, nuove storie. Gli arcani dei Tarocchi la raccontano per te con la lingua delle emozioni.
Ore 20.30 Cena presso presso il Ristorante “Il Sor Bruno” Pernottamento in B&B.
4

4^ giorno

4° GIORNO – 23 Settembre 2021
Civita di Bagnoregio – la Città che muore
Prima colazione per iniziare bene a giornata. Ore 09.30, partenza per Civita di Bagnoregio. Arrivo previsto alle ore 10.15 e incontro con la guida/narratore che ci accompagnerà in questa visita spettacolare…un’emozione grandissima che sempre più turisti e viaggiatori vogliono sperimentare. Varca la porta del tempo, passeggia per la Città che muore. Lo spettacolo della Valle dei Calanchi si estende all’orizzonte, scorci mozzafiato affacciati sul baratro. Ogni angolo di Civita di Bagnoregio racconta una storia tra vita terrena e aldilà. Visita narrata a passo lento alla scoperta di questo splendido Borgo raggiungibile tramite un lungo ponte…da li uno spettacolo di paesaggio ci circonda… siamo fortunati a goderne… Pranzo al sacco incluso. A seguire rientro presso le nostre località di partenza…e al prossimo viaggio insieme!

Posizione del tour

Tuscia

Inserisci il tuo feedback

Lascia un commento

Location
Attività
Assistenza
Destinazione