DOVE: VALTELLINA ST.MORITZ
QUANDO: 26-27 FEBB.
COSTO: € 239,00

IL MERAVIGLIOSO PERCORSO MOZZAFIATO TRA PONTI, GALLERIE E PAESAGGI INCREDIBILI…..UN’ESPERIENZA UNICA ADATTA A TUTTI 

Il Trenino Rosso del Bernina, patrimonio Mondiale dell‘Umanità UNESCO, è la tratta ferroviaria più alta delle Alpi e collega la Valtellina e l’Engadina lungo un percorso mozzafiato da Tirano a St. Moritz arrivando ai 2.253 metri del passo Bernina.

Un prodigio dell’ingegneria ferroviaria del XX secolo: costruita tra il 1906 e il 1910 con soluzioni tecniche pionieristiche, è da oltre cento anni in servizio tra Italia e Svizzera e, dal 2008, Patrimonio Mondiale Unesco. E’ anche una delle ferrovie a scartamento ridotto più ripide al mondo: percorre a ruota libera tratti con pendenze fino al 70 per mille e, tra Tirano e St. Moritz, supera un dislivello di 1824 metri.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasporto in bus GT per la Valtellina/ St.Moritz come da programma
  • 1 pernottamento in Valtellina in hotel 3* in camere doppie
  • Cena a 3 portate bevande escluse
  • Trasporto di andata con il Trenino Rosso del Bernina da Tirano a St.Moritz
  • Pranzo in ristorante a St.Moritz, 3 portate bevande escluse
  • Assicurazione medico/bagaglio inclusa copertura Covid-19
  • Accompagnatore per tutto il viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Eventuali tasse di soggiorno, da saldare direttamente in hotel
  • Facchinaggi, mance, tutte le bevande, pasti non specificati, visite-guide-ingressi-escursioni non menzionate,
  • extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato
  • Integrazioni assicurative non incluse nelle quote
ambassador bernina

LE NOSTRE AMBASSADORS – Rita e Paula 

 

Rita e Paula, ormai coppia fissa, sempre alla ricerca di nuove esperienze da proporvi, pronte ad accompagnarvi ovunque ci sia bellezza, cultura, enogastronomia e divertimento. Requisiti richiesti per entrare nel loro Clan, una dose di sorrisi, curiosità e e voglia di divertirsi, a tutto il resto ci pensano loro. Siete pronti a far parte del loro Clan?

Accessibilità e fruibilità per viaggiatori con esigenze specifiche

Il tour risulta fruibile da viaggiatori con disabilità fisico-motorie, preferibilmente in presenza di un accompagnatore, in quanto il territorio presenta alcune pendenze impegnative o piccole difficoltà di spostamento.

Il tour, presenta un buon livello di interattività tra il viaggiatore e la voce narrante, elemento che può essere di grande interesse in presenza di disabilità sensoriali.

Il tour risulta fruibile da viaggiatori ipovedenti

Su segnalazione del viaggiatore valutiamo qualsiasi tipo di “attenzione alimentare” al fine di garantire un servizio idoneo e qualitativamente adeguato alle proprie esigenze.

1

1^ GIORNO

SABATO 26 FEBBRAIO

BORMIO-TIRANO Partenza in bus GT al mattino dalle località previste in direzione della Valtellina, con soste lungo il percorso Pranzo libero in viaggio. Nel pomeriggio arrivo a Bormio per la visita libera della città, ridente località alpina conosciuta come stazione sportiva, le terme e la fabbrica dell’Amaro Braulio. In serata spostamento presso l’hotel riservato, sistemazione nelle camere riservate e cena tipica valtellinese. Pernottamento.
2

2^ GIORNO

DOMENICA 27 FEBBRAIO TRENINO ROSSO DA TIRANO A ST.MORITZ/RITORNO Prima colazione in hotel. Al mattino partenza con il famoso Trenino Rosso del Bernina che ci porterà, attraverso un percorso mozzafiato tra le più alte cime alpine, da Tirano fino alla rinomata St. Moritz, in Svizzera. All’arrivo visita libera della famosa località, con le sue boutique alla moda e gli hotel di lusso. Pranzo in ristorante Nel pomeriggio partenza per il ritorno verso le località di destinazione, con brevi soste e cena libera lungo il percorso. Arrivo in serata e fine dei servizi.

Posizione del tour

Valtellina

Inserisci il tuo feedback

Lascia un commento

Location
Attività
Assistenza
Destinazione